Interpellanza: Progetto “riqualificazione” Via Pellizzi

via pellizzi edificio-2

Qui di seguito la mozione presentata alla prima commissione del Consiglio Comunale di Pisa dai consiglieri di Una Città in Comune – PRC

Interpellanza per 1aCCP – Progetto “riqualificazione” Via Pellizzi

In riferimento al progetto di costruzione in Via Pellizzi 7 di un nuovo edificio residenziale di 7 piani f.t., comprendente 24 appartamenti, in luogo dell’edificio esistente di 2 piani f.t. per complessivi 2 appartamenti;

considerando che il nuovo manufatto si inserirebbe in un quartiere che ha già evidenti problematiche di sostenibilità: carico urbanistico elevato, pochi servizi, carenza di pubblica fognatura, strade strette, assenza di piste ciclabili e marciapiedi, parcheggi non sufficienti e assediato ormai dal traffico veicolare, anche non di quartiere, e che quindi l’edificazione andrebbe così ad aggravare ulteriormente dette deficienze piuttosto che risolverle;

considerando che l’intervento risulterebbe possibile grazie all’art. 04.8 delle Norme Tecniche di Attuazione del Regolamento Urbanistico, che fa riferimento ai progetti di riqualificazione di aree degradate;

Si chiede al Sindaco e alla Giunta

  • Se la detta area risulti censita come degradata dall’amministrazione comunale, presupposto per beneficiare di interventi di riqualificazione;
  • Se sia possibile, ai sensi del Testo Unico dell’Edilizia, considerare l’intervento come ristrutturazione e non nuova costruzione visto che si intende operare un intervento di sostituzione con incremento di volume;
  • Quale sia la classificazione dell’area dal punto di vista idraulico e se siano stati adottati tutti gli accorgimenti necessari per la messa in sicurezza.
  • Se l’Amministrazione non ritenga eccessivo il carico urbanistico che si andrebbe ad aggiungere nel quartiere, e quali siano, eventualmente, le migliorie e i vantaggi per il bene pubblico ottenuti da questo intervento.

Condividi questo articolo