Laura Baldini

Ciao, sono Laura Baldini, ho 46 anni e sono sposata con Paolo. Sono nata a Follonica dove ho conseguito la maturità scientifica e nel 1985 mi sono trasferita a Pisa per l’Università, dove ho partecipato alle lotte del movimento studentesco e dove mi sono laureata in Lingue e Letterature Straniere. 

Dal 1995 sono stata un’attivista dell’Associazione “Dare Voce al Silenzio degli Innocenti” che per molti anni ha organizzato convegni e iniziative di rilievo nazionale per denunciare i colpevoli silenzi, le connivenze e i depistaggi che ancor oggi ci impediscono di avere una verità politica e giudiziaria sullo stragismo e le trame che hanno caratterizzato la nostra Storia. 

Per 5 anni ho lavorato come traduttrice con partita IVA e nel 1997 ho aperto la libreria “Tra le Righe” che è diventata punto di riferimento, non solo locale, del dibattito culturale e politico sul territorio, tanto da essere considerata la “libreria democratica e libertaria” della nostra città. Per molti anni la Libreria è stata il luogo dove si coagulava la gran parte dell’offerta culturale, promuovendo e ospitando incontri, dibattiti, presentazioni, ecc. 

Non ho mai esitato a schierare la mia Libreria a fianco delle principali battaglie civili e democratiche che attraversavano il Paese: per la verità sulle stragi di stato; sul G8 di Genova e sulla repressione; sulla condizione delle carceri; contro il razzismo e l’omofobia; sulla difesa delle libertà personali anche in ambito bioetico; sul sessismo e la differenza di genere; sulle minacce agli equilibri ecologici; sulle diseguaglianze economico-sociali e sulla centralità del lavoro; sulla difesa e il rispetto degli spazi sociali autogestiti; in sostegno alle lotte di liberazione dei popoli; in difesa della Costituzione, dei valori della Resistenza partigiana e dell’antifascismo. 
Nel 2011 ho dovuto, per problemi personali, vendere la libreria e ho continuato il mio lavoro di libraia, come dipendente in altre librerie. 

Nel (poco) tempo libero che ho a disposizione amo moltissimo leggere e, quando posso, vado a correre e gioco a tennis. In passato ho seguito per molti anni corsi di danza classica e moderna e ho fatto parte di una squadra di pallamano. Adoro gli animali e ho due gatti bellissimi. 

Ho seguito sempre con attenzione e partecipazione le questioni e i problemi della città di Pisa, anche adesso che vivo nel comune di Cascina, con particolare sensibilità verso i temi della cultura, ma anche del disagio sociale e della condizione degli immigrati. 
Oggi mi candido, per la prima volta, grazie alla fiducia che hanno riposto in me Ciccio e tant* altr* amic**, con l’obiettivo di mettere a disposizione di tutt*, nell’ambito delle mie competenze e capacità, la mia forte volontà di dare un ulteriore contributo al miglioramento della nostra città.

Contatto facebook: www.facebook.com/laurabal