Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Biblioteche pubbliche: progettare il futuro a partire dall’emergenza

venerdì 11 dicembre 2020, @ 18:00

Lo scorso dicembre Una città in comune ha promosso una raccolta firme per scongiurare la riduzione dei servizi offerti dalla Biblioteca SMS. In quell’occasione è stato chiesto all’amministrazione comunale di programmare nuove assunzioni.

L’emergenza Covid ha aggravato una situazione già insostenibile. Da inizio anno il personale, ridotto all’osso a causa dei pensionamenti e della mancata politica di reclutamento, riesce a malapena a coprire le attività di base (prestito/restituzione dei libri): l’orario di apertura dei servizi è ridotto alla sola mattina (lunedì-venerdì, ore 9:30-13:30), con due risicate finestre pomeridiane (martedì e giovedì, ore 14:00-16:30). Il sabato è stato completamente sacrificato e ciò dimostra quanto l’amministrazione sia lontana dal riconoscere i bisogni effettivi della comunità.

In questo difficile periodo, segnato dall’incertezza e dalla rassegnazione, dobbiamo ricominciare a progettare il futuro. Nonostante le difficoltà, molte altre biblioteche della Toscana hanno saputo trovare soluzioni creative e innovative continuando a offrire ai cittadini servizi di qualità.

Due bibliotecarie esperte, in servizio presso le due più importanti biblioteche della Toscana, ci racconteranno la loro esperienza e presenteranno alcuni dei nuovi servizi che sono stati attivati.

Intervengono:
Simona Mammana – Biblioteca nazionale centrale di Firenze
Cristina Bambini – Biblioteca San Giorgio, Pistoia
Modera: Elena Franchini

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook di Una città in comune.

Chi volesse fare delle domande ai relatori può collegarsi in videoconferenza utilizzando questo link

Dettagli

Data:
venerdì 11 dicembre 2020,
Ora:
18:00
Sito web:
https://www.facebook.com/events/381846463077681/

Organizzatore

Una città in comune

Lascia un commento