Interpellanza: Biblioteca universitaria, quali azioni da parte del Comune di Pisa

La seguente interpellanza è stata presentata al sindaco e alla giunta del comune di Pisa dal consigliere Francesco Auletta (Diritti in comune: Una città in comune – Rifondazione Comunista – Pisa Possibile)

Interpellanza: Biblioteca universitaria, quali azioni da parte del Comune di Pisa

Tenuto conto delle pesanti criticità che riguardano il futuro della Biblioteca Universitaria di Pisa alla luce della audizione avvenuta nel mese di novembre nella Conferenza Università Territorio da parte del direttore della stessa Biblioteca, dottor Cianchi.

Tenuto conto che in quella riunione fu deciso alla unanimità di approvare un documento della CUT per rivolgere un appello al Ministero, alla Regione, e a tutti i soggetti presenti sul territorio per l’individuazione di spazi per accogliere parte del patrimonio della Biblioteca, che rischia di essere trasferito in un magazzino a Piacenza.

Tenuto conto che la stessa assessora Munno si era preso l’incarico di stendere questo documento ed inviarlo a tutti i componenti.

Tenuto conto delle lettere di sollecito del sottoscritto e dei rappresentanti degli studenti per approvare questo documento, che non hanno ricevuto alcuna risposta.

Visto che ad oggi la stessa assessora non ha inviato alcuna bozza.

Tenuto conto che nella stessa seduta della CUT era stato approvata la proposta di una riunione degli uffici tecnici degli enti presenti anche per valutare possibili altre proposte per dare spazi per accogliere parte del patrimonio della Biblioteca

Si chiede al sindaco e alla giunta

Perché a distanza di quasi 2 mesi non è stato ancora prodotto e presentato alla CUT questo documento da parte della assessora Munno.

Perché non si è promosso, come invece concordato, la riunione tra gli uffici tecnici in merito a possibili spazi da individuare.

Quali azioni l’amministrazione comunale intenda mettere in campo per salvaguardare un patrimonio unico per la città come è quello rappresentato dalla Biblioteca Universitaria.

Francesco Auletta – Diritti in comune: Una città in comune – Rifondazione Comunista – Pisa Possibile

Condividi questo articolo

Lascia un commento