Luca Barbuti candidato sindaco a San Giuliano

barbuti24 marzo 2014, Pagina Q

Luca Barbuti si candida a sindaco di San Giuliano Terme con la lista “L’altra San Giuliano”. Ad annunciarlo sabato Rifondazione comunista e Comunisti italiani nel corso della presentazione del programma di legislatura 2014 – 2019.
“L’annuncio può apparire tardivo – hanno spiegato – ma non lo è per forze politiche come le nostre hanno una concezione alta della politica. Una politica che non è una campagna elettorale da svolgere per due mesi ogni cinque anni, ma che è fatta di denunce, vertenze, lotte, proposte e gesti quotidiani, a fianco dei cittadini, soprattutto di quelli più deboli.
Abbiamo atteso l’arrivo della primavera e la fine delle consultazioni purtroppo infruttuose con altre organizzazioni alternative e di sinistra. Forze che insieme a noi avrebbero potuto costituire un polo della sinistra alternativa al Pd, in una discontinuità reale e tangibile con l’amministrazione uscente. Infruttuose pur avendo più volte annunciato la nostra disponibilità a non presentare un candidato di bandiera in favore di una candidatura che unificasse le forze di alternativa della sinistra sangiulianese”.
Nel presentarsi la lista “L’altra San Giuliano” rivendica la propria coerenza, fatta di “cinque anni di opposizione di sinistra all’Amministrazione Panattoni. La nostra forza sta nel gruppo di persone che si impegna in questo progetto, nessuno di noi, impegnato nei due partiti o nelle associazioni, fa questa scelta per carrierismo a partire da Luca Barbuti che da anni ha messo a disposizione della collettività le proprie competenze ed esperienze”.
Punti forti del programma lo stop alla svendita del patrimonio pubblico, la valorizzazione del territorio e dell’agricoltura locale, la reinternalizzazione dei servizi, la promozione della scuola pubblica con particolare attenzione anche agli asili nido. ma anche l’applicazione del referendum sull’acqua e la redistribuzione della ricchezza.
“È un programma ambizioso – hanno commentato – per un’altra San Giuliano, ma è a nostro avviso l’unico modo per riallacciarsi alla tradizione di buon governo che ha caratterizzato il nostro Comune. Vogliamo, insieme a tanti cittadini sangiulianesi, risentirci orgogliosi di abitare e vivere in questo territorio. Con la lista “L’altra San Giuliano” e Luca Barbuti Sindaco sarà possibile”.

http://www.paginaq.it/2014/03/24/luca-barbuti-candidato-sindaco-san-giuliano/#sthash.d08SAJcz.dpuf

Condividi questo articolo

Lascia un commento