Question time: Concessioni demaniali Cantieri Navali

Tenuto conto della risposta data dall’Ingegner Caridi a nome della Navicelli Spa ad una nostra interrogazione in merito alla situazione concernete le concessioni demaniali dei Cantieri Navali di Pisa in cui si scrive: “Comunichiamo che la Società Cantieri di Pisa Porta a Mare S.r.l. ha acconsentito bonariamente al passaggio della Concessione demaniale a Mondo Marine S.p.A., che ha saldato l’intero debito delle Concessioni demaniali alla S.p.A. Navicelli di Pisa fino al 31 dicembre 2016, e la nostra società ha avviato pertanto il procedimento per il relativo rilascio con lettera di utilizzo e bozza di concessione già concordata. Tutto questo anche al fine di garantire gli interessi del pubblico per riscuotere le concessioni demaniale ed anche per garantire la continuità lavorativa delle maestranze, nel rispetto della normativa vigente”

Tenuto conto che risale al 2015 l’acquisto da parte di Mondo Marine dei Cantieri Navali di Pisa.

Tenuto conto che dal 2015 ad oggi nonostante i continui annunci non è mai stata fatto alcun bando per il rilascio di questa concessione demaniale nè alcuna assegnazione.

Preso atto, quindi, che la questione delle concessioni demaniali non è ancora stata regolarizzata e che Mondo Marine ad oggi non è titolare della suddetta concessione demaniale

Tenuto conto che ad oggi non è stato chiarito nè dal Comune nè dalla Naviceli Spa l’iter che si intende seguire per risolvere questa situazione: bando di gara, assegnazione diretta o altre forme

Tenuto conto che il 5 ottobre si concluderà la procedura di concordato preventivo e il rischio concreto è quello della messa in liquidazione di Mondo marine con tutte le conseguenze che ciò comporterà per i lavoratori dei Cantieri Navali di Pisa che da anni si trovano in una situazione drammatica

Tenuto conto di quanto comparso negli scorsi giorni sulla stampa rispetto ad un possibile interesse da parte anche di imprenditori locali all’acquisto quanto meno dei Cantieri Navali di Pisa

 

Si chiede al sindaco e alla giunta

quali sono i passaggi formali che si intendono seguire in merito al rilascio della concessione demaniale dei Cantieri Navali di Pisa

 

Francesco Auletta

Condividi questo articolo

Lascia un commento